pneumatici-invernali ALL
PNEUMATICI INVERNALI: servono davvero?
23 ottobre 2017
0

obbligo-pneumatici-invernaliAnche quest’anno è arrivato il momento in cui è consigliato montare pneumatici invernali (detti anche termici o da neve). Dal 15 ottobre al 15 aprile raccomandiamo l’uso dei pneumatici invernali, in quanto scegliere gli pneumatici giusti per ogni stagione è fondamentale per viaggiare in sicurezza.
Secondo alcune statistiche 7 automobilisti su 10 non controllano lo spessore del battistrada e non verificano che gli pneumatici montati sulla propria auto siano adatti per l’inverno.
In molti ancora si chiedono se servono veramente gli pneumatici invernali, cerchiamo di rispondere alle domande più frequenti.

FAQ PNEUMATICI INVERNALI

Che caratteristiche hanno gli pneumatici invernali?
Sostanzialmente gli pneumatici invernali differiscono dagli estivi per la mescola e il disegno del battistrada. La mescola delle gomme invernali mantiene elasticità anche a basse temperature, garantendo così una migliore aderenza, mentre il disegno del battistrada si presenta con un numero più elevato di lamelle (più di 4000) per permettere allo pneumatico di avere una maggiore trazione in caso di guida su strada innevata o umida e di drenare meglio fango e neve, senza intrappolarli.
Quando la temperatura si avvicina allo zero, il rischio di avere incidenti aumenta di 6 volte, e già quando le temperature scendono sotto i 7 °C gli pneumatici invernali hanno migliori prestazioni sia sulla neve che sul bagnato.
spazio-frenata-pneumatici-invernali

Come si distinguono gli pneumatici invernali?
Gli pneumatici invernali presentano la marcatura M+S (Mud+Snow cioè fango+neve) e il simbolo di un fiocco di neve racchiuso nel profilo di una montagna (Three Peak Mountain Snow Flake) che certifica che il pneumatico ha superato specifici test invernali.

Cosa significano i codici e i simboli sugli pneumatici?
Prendiamo ad esempio un pneumatico 215/55 R17 98H M+S (come nell’immagine sotto).
1) 215 è la larghezza massima del pneuleggere pneumaticomatico espressa in millimetri (battistrada). Nelle autovetture varia da 125 mm a 335 mm.
2) 55 è la spalla e si riferisce al rapporto percentuale tra altezza e larghezza della sezione trasversale del pneumatico.
3) R è il metodo di produzione: R sta per “radiale”, che è il metodo più diffuso di produzione con fili d’acciaio disposti radialmente.
4) 17 indica il diametro del cerchione misurato in diagonale da bordo a bordo espresso il pollici e varia da 12 a 20 nelle auto.
5) 98 è l’indice di carico cioè la portata massima del pneumatico e corretta pressione di gonfiaggio. Per legge si devono montare pneumatici con capacità pari o superiore ai valori trascritti nella carta di circolazione.
6) H è l’indice di velocità, cioè la massima velocità ammissibile espressa tramite una lettera (M=130km/h, N=140km/h, P=150km/h, Q=160km/h, R=170km/h, S=180km/h, T=190km/h, U=200km/h, H=210km/h, V=240km/h, W= 270km/h, …)
7) M+S significa Mud+SnoW cioè fango+neve, che è la sigla che identica gli pneumatici invernali, detti da neve.

Pneumatici 4 stagioni si o no?
Gli pneumatici 4 stagioni sono un compromesso che viene usato per risparmiare e per evitare i cambi gomme. Essendo un pneumatico adatto a tutte le stagioni, ha il limite di non essere performante come un estivo in estate e come un invernale in inverno. Quindi la tenuta di strada non sarà ottimale ne’ sull’asciutto ne’ sulla neve o bagnato.

Pneumatici invernali o catene da neve?
Un’auto dotata di pneumatici invernali nel 99% dei casi non necessita anche di catene. Le catene da neve servono per evitare che la neve penetri nelle lamelle dello pneumatico diminuendo la trazione del veicolo.
E’ consentito l’uso di catene solo su strade innevate, in qualsiasi periodo dell’anno ed è importante sapere che la velocità non deve superare i 50 km/h se sono montate catene da neve.
Per il Codice della strada (art. 122 del Regolamento) le catene e i pneumatici invernali sono equivalenti.

Servono quattro gomme invernali o ne possono montare solo due?
Il Codice della strada impone che siano montati pneumatici dello stesso tipo e misura sulle ruote dello stesso asse, quindi non lo dice esplicitamente, ma montare solo 2 pneumatici invernali è non solo assolutamente sconsigliabile e inutile, ma anche pericoloso, in quanto si creano pesanti squilibri di aderenza tra avantreno e retrotreno. Se per esempio si montano soltanto due pneumatici invernali sull’asse di trazione anteriore, alla prima curva si avrà un’aderenza del posteriore di gran lunga minore di quella anteriore.

Chi cambia gli pneumatici?
Montaggio e smontaggio degli pneumatici sono operazioni da affidare a professionisti dotati di attrezzature dedicate, attenti a valvole, piombi, pressione ecc. Molto importante è l’equilibratura dello pneumatico, necessaria a ogni cambio sul cerchione per eliminare squilibri e vibrazioni.

Stoccaggio degli pneumatici: dove li metto?
Gli pneumatici vanno tenuti in un locale fresco e asciutto, al riparo dalla luce e dal sole, con i dovuti accorgimenti, fra cui quello di identificarli con delle lettere per indicare se sono anteriori o posteriori, destri o sinistri, in modo da poterli rimontare correttamente.
La nostra officina offre il servizio di deposito GRATUITO in un magazzino gomme dedicato.

Dove si trova la misura dei pneumatici sul libretto?
misure-pneumatici-libretto-di-circolazioneLa misura degli pneumatici si trova nelle informazioni riportate in basso a sinistra del libretto di circolazione della vostra auto.

Sulla carta di circolazione sono indicate varie misure per gli pneumatici. Di che dimensioni vanno montate le gomme invernali?
Gli pneumatici invernali si possono montare di qualsiasi dimensione presente nella carta di circolazione. L’indice di velocità per gli pneumatici invernali può essere inferiore a quello indicato nella carta di circolazione, purché maggiore o uguale a “Q” (160 km/h) secondo la direttiva 92/23/CE. E’ necessario ricordare al conducente tale limite con un‘indicazione visiva all’interno della vettura.

Quanto mi costa sostituire gli pneumatici?
Le nostre tariffe per montaggio ed equilibratura sono di € 20,00 con cerchi e di € 40,00 senza cerchi rispettivamente in (prezzi 2017).

Quali sono le norme per l’uso delle gomme invernali?
La direttiva del Ministero dei trasporti 2013, stabilisce il periodo di utilizzo degli pneumatici invernali dal 15 novembre al 15 aprile, a prescindere dalle condizioni climatiche e/o dalla presenza di neve al suolo. Tale periodo non può essere ridotto ma solo esteso in zone con condizioni climatiche particolari. Con la circolare 2014, il Ministero ha concesso un mese di tolleranza prima e dopo tale periodo per dar modo di sostituire i pneumatici. In caso di vigenza di Ordinanze, è obbligatorio rispettarle.

Convinti dell’importanza di montare pneumatici invernali, fino al 15 novembre 2017, SEREN AUTOMOBILI ti REGALA gli pneumatici invernali se acquisti Nuova Swift, S-Cross o Vitara in pronta consegna. Scopri qui le nostre auto in pronta consegna.

pneumatici-invernali-gratisPer maggiori informazioni, preventivi e prenotazioni contattaci allo 0425 474373 o inviaci una mail a info@serenautomobili.it.

 

 

 

 

Lascia un commento